Mailing list





* campi obbligatori

Una storia per riflettere. Quando il giudizio è pregiudizio.


Condividi questo articolo »

Una storia per riflettere. Quando il giudizio è pregiudizio.

Al capolinea di un autobus, di fronte ad un ospedale oncologico sale un signore con i suoi due figli. L’uomo si siede e china la testa sulle ginocchia poggiando i gomiti sulla gambe e comprendo le orecchie con le proprie mani. Ci sono soltanto pochi passeggeri che occupano i posti a sedere.


I bambini, invece, nell’attesa della partenza dell’autobus, si muovono e scorrazzano andando avanti ed indietro. In effetti fanno un po’ di chiasso. Inizialmente i passeggeri iniziano a guardarsi fra di loro, concordando con dei gesti sul fatto che il padre non si prendesse cura dei propri figli. Questi bambini nonostante gli sguardi indispettiti continuano a correre nervosamente. Allora i passeggeri seduti al loro posto iniziano a commentare a voce bassa su quanto questi bambini fossero maleducati. Ma nonostante questo il genitore continuava a restare assorto nei suoi pensieri, incurante dei commenti che percepiva. 


Ad un certo punto, una signora, dopo aver avuto l’approvazione degli altri passeggeri si alza e si dirige verso il padre: “mi scusi, (con tono stizzito) ma non vede che i suoi figli stanno disturbando”? L’uomo solleva lo sguardo e con le lacrime agli occhi risponde: “Ha ragione signora, mi dispiace tantissimo; potrei costringerli a stare seduti ed in silenzio, ma hanno appena saputo che la loro mamma è morta. Credo che sia il loro modo di manifestare il disagio e la sofferenza. Sono certo che se lei fosse stata seduta al parco e li avesse incontrati scorrazzare nei giochi, non si sarebbe neanche accorta di loro

Metafore formative del mio mentore Gianluca D'Aronzo

a cura di: Giorgio Pisano

pubblicato il: 20/02/2018

Giudizio e Pregiudizio

Articoli correlati

Che cosa frena le nostre potenzialità

28/12/2018

Potenzialità, cosa frena le nostre potenzialità,

Le domande per un week end

04/11/2018

le domande per un week end

Target School

Via Turati 4/d- 4 PIANO - 09045 Quartu Sant'Elena
Tel (+39) 070 880074 - Fax
email: info@targetschool.it

Copyright ©2014. Tutti i diritti riservati. Credits Karalisweb