Mailing list





* campi obbligatori

Pensieri che distruggono ..


Condividi questo articolo »

Pensieri che distruggono ..

"Promettiamo in base alle nostre speranze e manteniamo le promesse in base ai nostri timori" LE ROCHEFOUCAULD


Le persone che creano pensieri negativi e distruttivi, debbono attendersi di vedersene restituiti gli effetti conseguenti, secondo quello che viene chiamato "effetto boomerang".
Chi realizza pensieri di natura distruttiva potrebbe subire l'annientamento della sua immaginazione creativa; inoltre la presenza stessa nella sua mente di tali pensieri sviluppa una personalità negativa, ponendo così grossi ostacoli alla comunicazione con gli altri.
Altre conseguenze, per la persona che coltiva pensieri di questo tipo, derivano da questo principio: "gli impulsi di pensiero negativo non sono solo dannosi per gli altri ma si insinuano profondamente nella mente subconscia del loro autore, diventando parte integrante del suo carattere".
Noi abbiamo il potere di controllare la nostra mente e di nutrirla con impulsi di pensiero di nostra scelta.
Questo privilegio comporta, però, anche la responsabilità di usare questo potere in modo costruttivo.
Noi siamo i padroni del nostro destino su questa terra, così come abbiamo la possibilità e il potere di controllare i nostri pensieri.
Noi possiamo controllare, e eventualmente influenzare, il nostro sviluppo personale, vivere la nostra vita come vogliamo che sia, oppure possiamo ignorare questo potere e sopravvivere, sballottati come una barca sulle onde dell'oceano.
Siamo troppo influenzabili.
C'è un altro diabolico elemento di cui la gente soffre; esso costituisce un ricco suolo in cui la paura del fallimento cresce abbondantemente ed è così sottile che spesso può passare inosservato: la "suscettibilità alle influenze negative".
Quelli che hanno successo, in qualsiasi campo, hanno preparato la loro mente a resistere a questo diabolico elemento.
Se vogliamo curare il nostro sviluppo personale, dobbiamo esaminarci molto accuratamente per verificare se siamo esposti alle influenze negative . Questo nemico è difficile da dominare perché colpisce anche quando non siamo coscienti della sua presenza; è tanto dannoso perché assume vari aspetti e colpisce in diversi modi, almeno tanti quante sono le esperienze umane.
Talvolta esso entra nella mente per mezzo delle parole di chi ci sta attorno, altre volte invece nasce in noi a seguito di un'abitudine mentale negativa.
Proteggiamoci contro le influenze negative, create da noi stessi o dalle persone che ci circondano; ricordiamo che abbiamo a nostra disposizione il potere della volontà !
Stiamo in guardia mentalmente e difendiamoci dalle persone che ci deprimono e ci scoraggiano. Vi sono persone che avvelenano la mente degli altri con la loro ignoranza o con le loro azioni; persone come queste tentarono di convincere Thomas Edison che non avrebbe potuto costruire un apparecchio capace di registrare e riprodurre la voce umana; dicevano che nessuno al mondo avrebbe potuto realizzare ciò, ma, fortunatamente, Edison non credette loro.
Egli sapeva che la mente può produrre ogni cosa che sia stata immaginata, solo che sia sostenuta da un desiderio bruciante.
Noi possiamo controllare la nostra mente, oppure la nostra mente controllerà noi; non ci sono mezze misure o compromessi.
Il miglior modo per controllare la mente è l'abitudine a tenerla attiva con una meta ben precisa e un piano di lavoro altrettanto preciso.
Se studiamo la vita degli uomini che hanno ottenuto il successo, troveremo che questi hanno ben controllato la loro mente ed indirizzato tutte le loro forze verso il raggiungimento di precisi obiettivi.
Senza questo controllo, il successo non è possibile.

Articolo curato da Sonia Angioi

Se vuoi restare in contatto con noi puoi iscriverti alla NEWSLETTER di TARGET SCHOOL oppure unirti attraverso le pagine:
TARGET SCHOOL oppure
GIORGIO PISANO oppure
LINKEDIN oppure
Giorgio Pisano CANALE TISCALI SOCIAL NEWS oppure
CANALE YOUTUBE TARGET SCHOOL


a cura di: Sonia Angioi

pubblicato il: 27/11/2014

Pensieri negativi, effetto boomerang, influenze negative, forma di volontà

Clicca qui per acquistare il libro

Articoli correlati

Discorsi di condominio interno.

28/12/2018

Dialogo interno,

Se voglio apportare un CAMBIAMENTO e non riesco a trovare la forza per AGIRE

03/10/2018

Gestione del cambiemento, resistenza al cambiamento

Perseguire obiettivi al di fuori del proprio controllo/responsabilità è come ….

02/03/2018

obiettivi al di fuori della propria responsabilità

Target School

Via Turati 4/d- 4 PIANO - 09045 Quartu Sant'Elena
Tel (+39) 070 880074 - Fax
email: info@targetschool.it

Copyright ©2014. Tutti i diritti riservati. Credits Karalisweb